2010/05/26

Research is dead (at least in Italy)

Secondo il Corriere chiuderebbero enti che le finanze pubbliche non riescono più a supportare: gli istituti di ricerche Isae, Isfol (formazione e lavoro), Ispesl (prevenzione e sicurezza sul lavoro), Eim (Ente montagna), gli Istituti nazionali di Alta matematica, Astrofisica, Oceanografia, Geofisica e Vulcanologia, e un’altra quindicina di altri enti minori. Il personale viene ricollocato, mentre contrattisti a termine, consulenti e borsisti vanno a casa.


Particolari più aggiornati su Il Sole 24 Ore.

Posted via web from Traction Lobe